CALCIOMERCATO – Non solo Pavoletti e Lapadula: per il dopo Klose si pensa anche a un ex Juve

In ottica calciomercato, in casa Lazio in queste ore, oltre a quella relativa all’allenatore, tiene molto banco anche la questione del centravanti che dovrà sostituire Miroslav Klose. A questo proposito, restano sempre in piedi le piste che portano a Pavoletti Lapadula: per il genoano, che Preziosi valuta circa 13 milioni di euro, Lotito aveva provato ad inserire, come contropartite, i cartellini di Mauricio, Djordjevic e Gentiletti, ma la proposta non sembra aver trovato il gradimento del club ligure. Per il pescarese, invece la Lazio sembra in vantaggio sul Napoli, dove il peruviano avrebbe certamente meno spazio. Per privarsene, il club abruzzese chiede quasi 10 milioni e, quando, dopo i playoff, le due società si incontreranno, non si esclude che al tavolo possa sedersi anche lo stesso Genoa, per accaparrarsi quello che sarebbe il sostituto perfetto di Pavoletti. Uno scenario difficile al momento, ma non impossibile, visti i buoni rapporti tra i club.

Nelle ultime ore, però, alle due ipotesi se ne è aggiunta una terza e porta il nome di Fernando Llorente del Siviglia. Secondo quanto riporta Tuttosport, ci sarebbe già stata da parte della Lazio una proposta contratto per il 31enne ex attaccante della Juventus, che vuole ritornare in Italia e, per farlo, sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio e a liberarsi a parametro zero dal club andaluso. La Lazio però non sarebbe la sua prima scelta: in cima alle sue preferenze, come da lui stesso ammesso più volte negli ultimi mesi, ci sono infatti sempre i bianconeri.