EL, clamorosa decisione dei tifosi del Nizza in vista del Lokomotiv

Il logo del Nizza club francese

Sta facendo discutere non poco in Francia una clamorosa decisione dei tifosi del Nizza in vista della trasferta di Europa League contro il Lokomotiv Mosca.

Sono in corso, in casa della Curva Sud del Nizza, i preparativi del viaggio a Mosca per assistere, il prossimo 22 febbraio. al ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Lokomotiv. A tal proposito, attraverso i propri profili social, la parte più calda del tifo rossonero ha diramato alcune indicazioni per poter partecipare alla trasferta.

Bisogna possedere la membership card – si legge sulla pagina Facebook del gruppo ultras –, non avere alcun debito col gruppo, non si può prenotare senza pagare e in nessun caso i soldi verranno rimborsati“. Fin qui nulla di strano, poi a un certo la scelta clamorosa: “Per ovvie ragioni di sicurezza, la trasferta sarà vietata a donne e minori“. Una decisione che sta già facendo discutere, ma che ha una motivazione dettata dal buon senso: è proverbiale infatti la pericolosità dei supporters russi, che rende la trasferta non proprio una gita di piacere o una scampagnata fuori porta.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER