SASSUOLO LAZIO Conferenza di Inzaghi: “Tutti i giocatori sono importanti. L’unico neo di oggi…”

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa

Da Reggio Emila, al termine della sfida Sassuolo Lazio conferenza di Inzaghi. Il tecnico è intervenuto per commentare la gara vinta dai suoi con un netto 0-3 sui neroverdi di Iachini.

Sassuolo Lazio conferenza di Inzaghi da Reggio Emilia

C’è stato in questa vittoria qualcosa che non ti è piaciuto?

“Sicuramente l’espulsione di Marusic, sul 3-0 è stata un’ingenuità. Mi dispiace perchè è un ragazzo d’oro che ha sempre comportamenti esemplari. L’espulsione comunque è stata giusta. L’unico neo di oggi”.

Da oggi è ufficiale che hai una rosa di 17/18 giocatori titolari?

“Io l’ho sempre saputo, non lascio indietro nessuno guardando gli allenamenti quotidiani. I giocatori devono essere tutti partecipi poi di partita in partita io faccio le mie scelte. Giocando così tanto è giusto sfruttare tutta la rosa”.

La Lazio si è ritrovata. Pronti per Milan e Juve?

“Dopo la partita persa a Bucarest avevo detto che nonostante non arrivavano i risultati c’erano le prestazioni, ero fiducioso. Ai ragazzi avevo detto di stare sereni anche se era da 4 partite che non vincevamo. I risultati poi infatti sono tornati”.

Giulio Piras

LEGGI LA CRONACA DELLA SFIDA>>>CLICCA QUI

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA