UDINESE LAZIO Conferenza Inzaghi: “C’è un grande spirito di gruppo. Il derby…”

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa

UDINESE LAZIO Conferenza Inzaghi al termine della gara vinta dai biancocelesti sul campo di un’ostica Udinese. 1-2 il risultato finale della Dacia Arena di Udine.

UDINESE LAZIO Conferenza Inzaghi

Quando hai pensato a questa formazione?

“Ci abbiamo ragionato in questi giorni. Ci poteva stare. Secondo me abbiam fatto una buona gara perchè l’Udinese è una buona squadra, di gamba”.

Che derby ti aspetti?

“Adesso possiamo parlarne, prima avevamo Genoa e Udinese, partite che abbiamo affrontato nel migliore dei modi. Sabato partita importantissima, anche se avremo poco tempo per prepararla. Ma sarà lo stesso per la Roma”.

La panchina? C’è tanto carattere in questa Lazio?

“C’è un grandissimo spirito di gruppo, i ragazzi si sentono tutti partecipi. Nel primo tempo abbiamo creato poco, ma i ragazzi sono stati bravi a limitare le ripartenze dell’Udinese. Nel secondo tempo due bei goal, certo poi spiace per quel goal subito. Magari avrei risparmiato la voce. La panchina? Ho diverse soluzioni, tutti i ragazzi mi hanno dato un’ottima risposta”.

Le proteste dopo l’1-2?

“C’era un nostro uomo sulla palla, è stato allontanato, quindi ci aspettavamo il fischio dell’arbitro. Certo dovevamo essere più svegli noi…”

Correa?

“Ha fatto un grande goal, è un giocatore forte con tante qualità. Si sta abituando a giocare dentro il campo. Si meritava questo goal dopo essere stato sfortunato ad Empoli. E’ un ragazzo che ci dà dentro e ha ancora grandi margini di crescita”.

Quanto è importante rendere partecipi tutti i ragazzi? Radu come sta?

“Radu non so, valuteremo nei prossimi giorni. Per stasera faccio due esempi: Patric, che all’esordio ha fatto una grandissima partita, e Luiz Felipe, che al ritorno dall’infortunio ha fatto benissimo. Poi l’ho tolto per un principio di crampi…”

Giulio Piras