Seguici sui Social

News

CORONAVIRUS In Belgio campionato finito: Brugge campione

Pubblicato

il

PUBBLICITA

CORONAVIRUS È il Belgio la prima nazione a prendere una decisione definitiva sul campionato di calcio. La Jupiter Pro League ha annunciato la fine del torneo calcistico.

CORONAVIRUS Il Belgio ha deciso di mettere la parola fine al campionato nazionale. La Jupiler Pro League, attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, infatti, ha annunciato la fine del torneo, congelando la classifica e decretando dunque la vittoria finale del Club Brugge. Al termine del campionato mancavano una giornata e i playoff, e il Brugge viaggiava con 15 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, il Gent. La decisione verrà ratificata ufficialmente il prossimo 15 Aprile.

LA SCELTA BELGA

La Lega afferma di aver preso la sua decisione dopo le raccomandazioni formulate dalle autorità, secondo le quali è molto improbabile, se non impossibile, che le partite con il pubblico possano aver luogo prima del 30 giugno. Al momento la pandemia ha causato in Belgio la morte di oltre 1000 persone.

LEGGI LE PAROLE DI SZOBOSZLAI SULL’INTERESSE DELLA LAZIO>>>CLICCA QUI


Pubblicità

News

Lazio: prove tattiche in vista della Fiorentina, assente Milinkovic

Pubblicato

il


Oggi la Lazio si è ritrovata a Formello per sostenere la prima seduta tattica in vista della Fiorentina. Ancora assente Milinkovic-Savic

Alla seduta ha preso interamente parte Luiz Felipe, che ha lavorato in gruppo e disputato anche la prima partitella dopo l’infortunio e il successivo intervento alla caviglia. Il brasiliano sta gradualmente aumentando l’intensità degli allenamenti per tornare disponibile in vista del rush finale in campionato. Per lui possibile convocazione già sabato contro la Fiorentina. Nel caso in cui non dovesse farcela, il classe ’97 sarà quasi certamente a disposizione per le ultime 3 gare della stagione.

MILINKOVIC ANCORA ASSENTE

A Formello ancora assente Milinkovic-Savic, rimasto a riposo saltando il secondo allenamento consecutivo. Felipe Caicedo ha lavorato a parte e proverà a stringere i denti, mentre Escalante ha svolto una seduta differenziata e potrebbe presto tornare a disposizione. In difesa, dove dovrebbe essere confermato Marusic, tornerà Francesco Acerbi che ha scontato il turno squalifica. Sulla sinistra, complice la squalifica di Fares, dovrebbe essere riproposto (per la terza gara di fila) titolare Senad Lulic.

Continua a leggere

Articoli più letti