Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Lazio ecco il piano per gli allenamenti dopo il nuovo decreto

Pubblicato

in



ecco il piano per gli dopo il nuovo decreto che vieta di rientrare a fino al 18 maggio

Lazio ecco il piano per gli allenamenti – Il nuovo decreto vieta alle squadre di poter tornare ad allenarsi con le dovute precauzioni nei propri centri sportivi fino al 18 maggio, prima però, si potranno svolgere allenamenti individuali, anche nei parchi. Questo decreto non è piaciuto a molti, anche allo stesso Lotito e giocatori biancocelesti, che si sono lamentati per l’attesa pensando di poter tornarsi ad allenarsi già dal 4 maggio. Ora però, la Lazio, ha deciso di applicare un piano per mettere ai calciatori di poter svolgere al meglio gli allenamenti in queste due settimane di attesa, anche se la Serie A, potrebbe non continuare ed essere sospesa.

Il PIANO

I giocatori hanno continuato a svolgere delle attività nelle loro abitazioni, ma le lunghe distanze, non le hanno potute svolgere, questi sono esercizi determinanti per un calciatore. Così secondo il Corriere dello Sport, la società è pronta a far svolgere delle sedute nei parchi (il decreto lo permette), nella massima sicurezza, cercando dei luoghi privi di persone. Parchi diversi con calciatori sparsi, in modo tale da non intasare la stessa zona e rimanere nella sicurezza più totale. La Lazio si prepara verso la ripresa, sperando che il campionato possa ricominciare.

LAZIO Cribari svela i suoi fuoriclasse preferiti: Immobile, Acerbi e…

LAZIO Cribari svela i suoi fuoriclasse preferiti: Immobile, Acerbi e…

News

LAZIO Rinnovo Inzaghi, il tecnico prende la parola

Pubblicato

in

Inzaghi


Inzaghi tra i protagonisti alla cerimonia per il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici ha parlato di vari argomenti legati alla squadra, compreso il suo rinnovo.

Intervenuto in videoconferenza alla cerimonia per il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici, il tecnico biancoceleste Inzaghi ha parlato della squadra e del proprio rinnovo contrattuale. Sul rapporto con Lotito e la questione del rinnovo: “Non c’è nessun problema, c’è un rapporto come c’è sempre stato dal 2004, da quando ci siamo conosciuti. Tranquillo. Ognuno fa il proprio lavoro e lo fa nel migliore dei modi”, ha detto. “Poi insomma il contratto c’è, quindi non c’è nessuna fretta di rinnovarlo, l’importante è sempre lavorare nel migliore dei modi”. Inzaghi sulle parole del direttore sportivo Tare: “Con Igli siamo sempre assieme, quindi ha detto cose penso molto sensate, molto giusto. Non avevo bisogno di sentirle. Siamo insieme 10 o 12 ore al giorno, quindi ha detto cose che conoscevo già, sulle quali spesso ci confrontiamo”, ha riferito, “Ha detto che questi 6/7 acquisti ci daranno una grossa mano”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.