Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

LAZIO DORTMUND Condò: “Non ci avrei scommesso, avrei firmanto per il pari”

Pubblicato

il

paolo condò opinionista
PUBBLICITA


Condò parla della vittoria biancoceleste per 3-1 sulla squadra tedesca che veniva pronosticata vincente da tutti

LAZIO DORTMUND Condò – Il giornalista di Sky ha parlato della partita durante la trasmissione Sky Sport. Così come tutti, lo stesso Condò, vedeva il Dortmund vincente prima dell’inizio della partita, ecco le sue parole: “Devo essere sincero, prima della partita avrei scommesso sul Dortmund e inoltre, se mi avessero chiesto di firmare per il pareggio, non ci avrei pensato due volte e avrei firmato, ovvimaente avrei sbagliato. Il Borussia Dortmund è fortissim, resto convinto che arriverà primo nel girone e arrivare in fondo alla competizione, per questo la vittoria di questa sera è maggiormente di qualità e i tre punti serviranno per arrivare secondi. Al momento invece, sono serviti per essere primi, ancora meglio, da stropicciarsi gli occhi”.

“E’ stato bravissimo a cogliore le prima occasione buttandola subito dentro. Molto bravo anche in occasione dell’assist ad Akpa Akpro, era un momento difficile, Haaland aveva appena segnato e magari avrebbe potuto voler ribattare segnando anche lui, però invece di tirare ha servito l’assist vincente che ha messo la partita al sicuro. E’ il miglior attaccante italiano, per la Nazionale avrà modo di rifarsi, al momento però Belotti e Caputo sono dietro rispetto a lui. Anche Mancini con la Nazionale aveva dei problemi, erano evidenti, con il club era fortissimo ma con l’Itaia non riusciva a imporsi, così come lui, anche Immobile merita del tempo per imporsi in Nazionale”.

LUIS ALBERTO

“Il lancio di Luis Alberto a Immobile effettuato d’esterno destro a rientrare è qualcosa di subblime, secondo me verrà esposto al Metropolitan Museum of Art in un futuro prossimo, la ritengo un’opera d’arte. Mi ha fatto commuovere di fronte a tanta bellezza”.

Lazio Dortmund Akpa Akpro: l’ivoriano rinasce e segna in Champions

 

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO Il rinnovo di Inzaghi si avvicina: incontro a metà dicembre

Pubblicato

il

Inzaghi e Lotito


Il rinnovo di Inzaghi si avvicina: possibile incontro a inizio dicembre.

LAZIO Il rinnovo di Inzaghi si avvicina. Il tecnico piacentino è in scadenza nel 2021 e attende una mossa da Lotito per capire che piega prenderà il suo futuro. L’attesa per l’incontro decisivo tra le parti va avanti ormai da mesi: dato per certo durante la pausa di ottobre, il summit è stato poi ‘rinviato’ a quella di novembre. Adesso, secondo le ultime voci, non mancherebbe più moltissimo: il giorno stabilito sarebbe stato infatti individuato dopo l’8 dicembre. In quella data la Lazio giocherà l’ultima partita del girone di Champions, all’Olimpico contro il Bruges. Una volta archiviata la prima fase dell’impegno europeo (magari con la qualificazione agli ottavi), ogni momento sarà dunque buono per trovare l’intesa. Non solo sulla durata (si parla di un anno, o forse più), ma anche sull’adeguamento di stipendio. A questo proposito, la richiesta si aggira intorno ai 3 milioni. Vedremo se dal presidente arriverà il giusto riconoscimento al tecnico per l’eccellente lavoro fatto in questi anni.

Continua a leggere

Articoli più letti