Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

Lazio Dortmund Akpa Akpro: l’ivoriano rinasce e segna in Champions

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Akpa Akpro Imobile
PUBBLICITA


entra in sordina e dopo alcune ottime giocate segna il gol del 3-1 al suo debutto in

Lazio Dortmund Akpa Akpro- Una storia fantastica quella che sta vivendo l’ivoriano, una serata da incorniciare, ricordare, da rivedere e rivedere all’infinito. Arrivato quest’estate tra lo scetticismo di tutti, Akpro è riuscito a conquistare mister Inzaghi fin da subito e dopo ieri sera anche i tifosi. E’ entrato in tutte le partite disputate dalla Lazio, nelle prime 3 è subentrato sempre nel secondo tempo per aiutare la squadra disimpegnandosi nel modo giusto. Ieri notte poi è arrivato il coronamento di un sogno; Milinkovic si fa male, così Inzaghi lo butta nella mischia.

PARTITA E RIPARTENZA

Alcuni interventi intelligenti, un’uscita palla al piede eccellente con un contropiede sbagliato ma niente preoccupazioni, rimedierà più tardi. Durante lo sviluppo di un’azione vede Luis Alberto palla al piede, inizia a scattare in area, sa che potrebbe arrivare il pallone e alla fine da bomber pure si piazza al centro del dischetto, segue l’azione di Immobile e gonfia la rete portando la Lazio sul 3-1. Una notte da sogno per lui che veniva da 2 stagioni di Serie B con la , un brutto infortunio che l’ha tenuto fuori dal campo di gioco per un anno dopo aver vinto la Coppa d’Africa, il sacrificio che ha messo è stato ripagato. Ora per Akpa Akpro già soprannominato dai laziali AK potrà continuare il suo sogno e aiutare la squadra ad andare il più avanti e in alto possibile in Champions e Campionato. La Lazio ha scoperto un giocatore nuovo, potrà contare su di lui per il resto della stagione.

LAZIO DORTMUND INZAGHI: “Oggi umili, a Genova no”

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO ZENIT INZAGHI: “Raggiungiamo gli ottavi prima possibile”

Avatar

Pubblicato

il



Zenit Inzaghi gongola per la prestazione dei suoi: ottima gara dei biancocelesti con un piede e mezzo agli ottavi di finale di .

Inzaghi a Sky: “Abbiamo fatto un’ottima partita, i ragazzi sono stati straordinari. Manca un punto per la qualificazione: proveremo a prenderlo a nella prossima sfida. Il traguardo degli ottavi manca da troppo tempo: dobbiamo fare risultato prima possibile. Zenit? Avversario non banale, soprattutto in avanti. I loro attaccanti sono fortissimi: noi siamo stati in grado di proteggerci bene soprattutto con i nostri attaccanti. I miei ragazzi mi stanno dando grandi soddisfazioni: sono stati bravi tutti da Immobile a Correa. Un plauso ai 5 subentrati che hanno fatto un’ottima partita. Dortmund? Sarà un match impegnativo da affrontare nel migliore dei modi ma prima pensiamo all’Udinese, una gara molto ostica”.

Continua a leggere

Articoli più letti