Romagnoli alla Lazio, c’è l’accordo: operazione a un passo dalla conclusione

La trattativa per portare Romagnoli alla Lazio è giunta al suo rush finale, quello decisivo. Le ultime.

Romagnoli alla Lazio, ci siamo. Il difensore del Milan è ormai vicinissimo a diventare il primo tassello della rivoluzione biancoceleste. Le parti avrebbero infatti raggiunto un’intesa sullo stipendio del calciatore. Adesso non resta che un ultimo nodo da sciogliere: quello relativo alle commissioni da corrispondere agli agenti. Una cifra non indifferente, ma che non per questo dovrebbe costituire un ostacolo insormontabile. Su entrambi i fronti c’è infatti la piena volontà di stringersi la mano anche sotto questo aspetto e permettere che il classe ’95 possa unirsi in matrimonio alla sua squadra del cuore il prima possibile.

ROMAGNOLI ALLA LAZIO, ACERBI VERSO L’ADDIO

A quel punto, qualcuno dell’attuale retroguardia dovrà fargli spazio. E il prescelto sarà, a meno di sorprese, Francesco Acerbi. Quest’ultimo infatti non sta vivendo un buon momento, tra prestazioni deludenti e rapporto incrinato con i tifosi. Non è più giovanissimo, ma ciò non gli ha precluso apprezzamenti dall’esterno, in particolare dalle big del Nord. Lotito, dal canto suo, non si opporrebbe ad una cessione, a patto che ne consegua un buon guadagno per le casse della società.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE