Calciomercato Lazio – Anche Zaccagni tra i possibili sacrificati per la ‘rivoluzione’

Calciomercato Lazio - Il talentuoso esterno potrebbe essere riscattato dal Verona e poi lasciare subito la Capitale. La situazione

zaccagni
Ultimo aggiornamento:

Calciomercato Lazio – Il talentuoso esterno potrebbe essere riscattato dal Verona e poi lasciare subito la Capitale. La situazione

Calciomercato Lazio – La stagione deve essere completata con le ultime quattro gare, fondamentali per l’accesso in Europa. In casa biancoceleste però si sta fortemente pensando anche a ciò che verrà dopo. Con la riapertura del mercato a giugno, la società sarà infatti chiamata ad un periodo di super lavoro. Numerosi cambiamenti dovranno avvenire, per forza di cose, in una rosa che necessita di essere svecchiata e adeguata alle esigenze di Sarri. Si prevede dunque una moltitudine di movimenti, in entrata ma soprattutto in uscita, in modo da poter operare in tutta tranquillità, senza l’assillo dell’indice di liquidità. E tra le pedine in bilico sarebbe stato inserito, un pò a sorpresa, anche Mattia Zaccagni.

CALCIOMERCATO LAZIO – PRONTO GIA’ IL SOSTITUTO

Arrivato la scorsa estate in prestito dal Verona, a giugno verrà riscattato versando ai veneti 7 milioni in tre rate. Dopodichè, non è detto che resti: in questi mesi a Roma ha infatti sfornato prestazioni a tratti di alto livello, che ne hanno fatto crescere a dismisura il valore. Si parla di almeno 15 milioni, il doppio rispetto ad un anno fa. Una cifra che, se portata negli uffici di Formello, potrebbe ingolosire Lotito, inducendolo a dare l’ok alla cessione. Trovare il sostituto non sarebbe poi un problema: anzi, il presidente lo avrebbe già individuato in Bourigeaud, classe ’94 in scadenza nel 2023 col Rennes e per questo valutato intorno ai 10 milioni.