Mertens, l’addio al Napoli apre la sfida per il futuro: anche la Lazio in lizza

Mertens ha comunicato ieri la sua volontà di lasciare i partenopei. E le pretendenti, biancocelesti in primis, si fanno sotto

Calciomercato Mertens Lazio
Calciomercato Mertens Lazio
Ultimo aggiornamento:

Mertens ha comunicato ieri la sua volontà di lasciare i partenopei. E le pretendenti, biancocelesti in primis, si fanno sotto

Dries Mertens ha svelato il proprio futuro. Dal ritiro della sua Nazionale, l’attaccante belga ha comunicato cosa accadrà dopo il 30 giugno, data di scadenza del suo contratto con il Napoli. Che, ha spiegato, non sarà rinnovato, spianandogli dunque la strada verso una nuova destinazione. “Pensavo di restare al Napoli – le parole in conferenza stampa – Mi sembra strano che abbiano aspettato tanto. Comunque sono calmo, ma sto pensando molto a dove andare. Voglio scegliere bene e trovare un bel club“. Un discorso chiaro ed inequivocabile, che fa gongolare le numerose squadre interessate e le lecita a sognare il colpaccio a costo zero. Tra esse, in prima fila c’è la Lazio di quel Maurizio Sarri che lo accoglierebbe a braccia aperte.

SOGNO MERTENS PER LA LAZIO, MA LA REALTA’…

I due hanno infatti già lavorato insieme a Napoli e proprio il tecnico ha trasformato il classe ’87 in attaccante tra i più prolifici del campionato (la stessa Lazio ne sa qualcosa…). Un esperimento che il mister sogna ora di ripetere nella Capitale, affiancando il suo pupillo a Immobile e a Pedro in un tridente offensivo delle meraviglie. Ma tra il sogno e la realtà ci sono i soldi dell’ingaggio: almeno 4 milioni annui, tanti quanti quelli richiesti (rifiutati) al Napoli per rinnovare. E non dimentichiamo la nutrita concorrenza, dall’Italia (Roma) all’Europa fino al Sudamerica. Se vorrà fare questo gradito regalo al suo tecnico, Lotito avrà dunque un bel pò da lavorare. O meglio, da allentare i cordoni della borsa.