Pallotta e altri potrebbero affrontare un processo per le plusvalenze della AS Roma

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Indagini Sul Tempo Di Vendita Dell’AS Roma: Vecchia Gestione Sotto Processo

La recente indagine condotta dalla Procura di Roma riguardante l’AS Roma sembra essere giunta alla sua conclusione. Questa ha messo in discussione la legittimità delle plusvalenze realizzate dal club.

Stando a quanto emerso, la precedente gestione della squadra, guidata da James Pallotta e Mauro Baldissoni, potrebbe finire sotto i riflettori legali. Curiosamente, l’attuale presidente e vicepresidente del club, Dan e Ryan Friedkin, non sono menzionati nell’atto di chiusura delle indagini.

Il ruolo di Pallotta e Baldissoni

L’attenzione si concentra principalmente sulla vecchia gestione del club. James Pallotta, l’ex Presidente della Roma, e Mauro Baldissoni, i nomi principali menzionati, rischiano di finire sotto processo. La questione principale riguarda la legittimità delle plusvalenze realizzate durante il loro mandato.

Friedkin fuori dal quadro accusatorio

Interessante notare, tuttavia, che non c’è alcuna menzione di Dan e Ryan Friedkin, l’attuale presidente e vicepresidente del club, nel documento finale delle indagini. Questo suggerisce che l’attenzione dell’indagine era focalizzata sulla gestione precedente e non su quella attuale del club.

Il futuro dell’AS Roma

Le conclusioni dell’indagine potrebbero avere serie ripercussioni sulla reputazione e sulla gestione futura dell’AS Roma. Tuttavia, con la nuova presidenza e la gestione, il club spera di voltare pagina e di concentrarsi sulle prossime sfide.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA