Seguici sui Social

News

LAZIO JUVE INZAGHI: “Grande cuore dei miei ragazzi, sono stupendi”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Lazio Juve Inzaghi gongola per la prova di forza della sua squadra tra mille avversità: Caicedo gli regala un punto d’oro allo scadere.

Inzaghi a Dazn: “Grande gara tra mille avversità e nelle emergenze. Siamo arrivati alla sfida con la Juve con tanti problemi ma i ragazzi sono stati fantastici. Sono soddisfatto: oggi mancavano quattro titolari. Ora c’è la sosta: ci sono 15 giorni per lavorare nel modo migliore. I ragazzi sono stati bravissimi in questo gruppo di partite tra Champions e campionato. Correa ha fatto una grande partita, poteva essere più lucido in qualche conclusione ma ci ha aiutato molto anche in fase difensiva proteggendo palla con il corpo. Non mi sembrava giusto toglierlo anche se la coppia Muriqi Caicedo è possibile. Questa squadra ha grandissimo cuore: le difficoltà sono nel nostro Dna. Abbiamo integrato la rosa con dei Primavera a causa delle assenze: quando ci saremo tutti farò più rotazioni possibili. Caicedo è un grande giocatore e una grandissima persona: gli vogliamo bene tutti. Sta convivendo con un problema alla spalla ma io volevo farlo partire dall’inizio. Immobile, Leiva e Strakosha stanno soffrendo ma gli dico di stare tranquilli perché presto arriverà anche il loro momento. Caso tamponi? Sono tranquillissimo, sono un allenatore che ha giocato con 12-15 giocatori. Più di questo non potevo fare”.


Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Nicolò Armini nasce a Marino (RM) il 7 marzo 2001. Nel 2015/16 gioca con gli Under 15. Nel finale di stagione è aggregato alla formazione Under 17 per alcune partite di campionato e il Torneo di Arco. Nella stagione 2016/17 gioca stabilmente negli Allievi.

Più volte convocato nella Nazionale Under 16 Nicolò Armini realizza la sua prima rete in maglia azzurra nella gara Italia-Polonia 3-1 nell’ottobre del 2016. Ad agosto 2017 è convocato dalla Nazionale Under 17, di cui è ora capitano. In occasione della gara Zulte Waregem-Lazio del 7 dicembre 2017, sesta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è convocato da Simone Inzaghi in prima squadra. Nella stagione 2018/19 è in organico nella Primavera. Il 29 novembre 2018 fa il suo esordio in prima squadra subentrando all’85’ di Apollon Limassol-Lazio 2-0 valido per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Esordisce in serie A in Lazio-Bologna 3-3 del 20 maggio 2019. Ha un fratello di nome Yuri, nato nel 2005, che gioca con l’Under 14 della Lazio.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere