Ambrosini avverte la Lazio: “C’è un’incognita sulla prossima stagione dei biancocelesti”

Ambrosini avverte la Lazio: le parole dell'opinionista a margine del sorteggio per il calendario di Serie A

Massimo Ambrosini ex capitano del Milan e opinionista Sky
Ultimo aggiornamento:

Ambrosini avverte la Lazio: le parole dell’opinionista a margine del sorteggio per il calendario di Serie A

Ambrosini avverte la Lazio. Lo fa proprio nel momento in cui i biancocelesti conoscono le avversarie che dovranno affrontare nel prossimo campionato. Delineato il quadro – che prenderà il via il prossimo 14 agosto all’Olimpico contro il Bologna – si può ora lasciare spazio ai commenti. Tra questi, appunto, quello dell’ex centrocampista del Milan. Il quale, intervenuto ai microfoni di Dazn, non ha certo contribuito a rasserenare gli animi in vista di mesi che saranno lunghi e dispendiosi. Queste le parole con cui in primis ha analizzato le difficoltà incontrate durante il percorso della stagione precedente.

AMBROSINI AVVERTE LA LAZIO: “MI ASPETTO DI PIU’, MA…”

Secondo me hanno fatto fatica a capirsi a vicenda, sia i giocatori con l’allenatore che forse Sarri con chi aveva di fronte. In questo modo potrebbero dunque spiegarsi gli alti e bassi alternati nel corso del cammino“. La prossima annata dovrà essere dunque di riscatto. Anche se, a parere di Ambrosini, un elemento potrebbe intervenire a sparigliare le carte in un senso o nell’altro. “Mi aspetto di più – ha proseguito l’opinionista – sia in termini di costanza di rendimento che di qualità di manovra. Molto però dipenderà dalla permanenza o meno di Milinkovic“.