Formazioni probabili Lazio Verona: ultime novità sulle decisioni di Tudor

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Igor Tudor punta a sorprendere con le sue scelte per Lazio-Verona

Igor Tudor, allenatore della Lazio, ha delineato i suoi piani strategici per l’imminente partita di calcio contro il Verona, in programma per questa sera all’Olimpico. Il tecnico croato proporrà la solita formazione 3-4-2-1, un modulo tattico che ha dimostrato di preferire.

La formazione titolare della Lazio

Il muro che sarà chiamato a difendere la porta laziale sarà composto da Mandas come estremo difensore, supportato dai tre difensori Patric, Romagnoli e Casale. Spetterà invece a Marusic e Isaksen occupare le corsie esterne del centrocampo, rispettivamente a sinistra e a destra. Il controllo della zona centrale del campo sarà affidato al duo Guendouzi-Kamada.

Ripartizione offensiva e attacco della Lazio

Per quanto riguarda il compartimento offensivo, Felipe Anderson e Luis Alberto saranno le leve cruciali per innescare le azioni d’attacco, supportando la punta centrale Castellanos. Quest’ultimo è stato scelto ancora una volta come centravanti preferito rispetto a Immobile.

Le probabili formazioni in campo

Adesso passiamo alla presentazione dei due undici che potrebbero scendere in campo.

Per la Lazio (3-4-2-1) si preannuncia la seguente formazione: Mandas; Patric, Romagnoli, Casale; Marusic, Guendouzi, Kamada, Isaksen; Felipe Anderson, Luis Alberto; Castellanos.

La probabile formazione del Verona (4-2-3-1) dovrebbe essere formata da: Montipò; Centonze, Coppola, Magnani, Cabal; Serdar, Duda; Noslin, Folorunsho, Lazovic; Bonazzoli.

Aspettative e previsioni della partita

La partita di questa sera promette di essere elettrizzante. Con i due tecnici pronti a sfidarsi a suon di tattiche e cambi, sarà interessante vedere quali scelte saliranno in cattedra e quali invece si riveleranno meno efficaci. Non resta che attendere il fischio d’inizio del match tra Lazio e Verona.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA