12 giugno 1981- Il debutto di Indiana Jones sul grande schermo

Il 12 giugno 1981 Harrison Ford, dopo aver guidato la Millennium Falcon nei panni di Han Solo in “Guerre stellari” e “L’impero colpisce ancora“, entra nella leggenda cinematografica nelle vesti […]

Il 12 giugno 1981 Harrison Ford, dopo aver guidato la Millennium Falcon nei panni di Han Solo in Guerre stellarie L’impero colpisce ancora“, entra nella leggenda cinematografica nelle vesti di un personaggio che ben presto si sarebbe rilevato un cult: Indiana Jones. A 35 anni dall’uscita nelle sale americane del primo capitolo della saga diretta da Steven Spielberg, I predatori dell’arca perduta, il fascino dell’archeologo più avventuroso del mondo non cessa. Tanto che, nonostante il deludente Indiana Jones e il regno del teschio di cristallodel 2008, l’attesa per il nuovo capitolo – che non avverrà che nel 2019 – della serie è alle stelle.

George Lucas, autore del soggetto della prima pellicola in un primo momento voleva chiamare il personaggio Indiana Smith ma, Spielberg, a cui tale nome non piaceva decise di cambiarlo. Inoltre, altra curiosità, l’attore designato a interpretare il fortunato personaggio non era il prescelto Harrison Ford ma avrebbe dovuto essere Tom Selleck, che però fu costretto a rifiutare perchè già impegnato con la celebre serie Magnum P.I..

All’uscita della pellicola nelle sale cinematografiche il film raccolse un grande successo di pubblico e una buona accoglienza dalla critica e dai membri dell’Academy. Agli Oscar 1982 il film ottenne ben 9 nomination, tra le quali quelle di miglior pellicola e di miglior regia, e si aggiudicò ben 5 statuette: montaggio, scenografie, sonoro, montaggio sonoro ed effetti speciali.

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE