LA NOSTRA STORIA Il centrocampista Ernesto Sandroni

LA NOSTRA STORIA Ernesto Sandroni nasce a Cornigliano Ligure, in prov. di Genova, il 27 febbraio 1920.

Inizia la carriera nel Savona nel 1939. Nel 1941 passa al Milano dove resta una stagione. Si trasferisce quindi al Liguria e poi alla Sampierdarenese. Nel 1946 è al Vicenza. Dopo tre campionati passa al Venezia. Nel 1950 Ernesto Sandroni viene preso in prestito temporaneo dalla Lazio con il compagno di squadra Fioravanti, in occasione di alcuni impegni internazionali dei biancocelesti.

Partecipa all’amichevole del 30 maggio per il cinquantenario, Lazio-Glasgow Celtic 0-0, all’incontro del 4 giugno a La Coruna tra Atletico Madrid-Lazio 1-3, con il quale i biancocelesti si aggiudicano il Trofeo Teresa Herrera, e alla semifinale della Coppa Latina, Benfica-Lazio 3-0, a Lisbona il 10 giugno. Nel 1951 si trasferisce in Francia allo Stade Rennais. Al termine della stagione abbandona l’attività agonistica. È deceduto a Mondovì (Cn) il 7 dicembre 1979.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER