Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

Lazio caso Luis Alberto: panchina punitiva? Inzaghi fa da paciere

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Lazio caso Luis Alberto – Qualche giorno fa, lo spagnolo se ne uscì con una frase poco felice intorno il nuovo aereo e ora rischia di non poter giocare a Crotone per punizione

Lazio caso Luis Alberto – Il mago è stato polemico intorno la vicenda dell’aereo personalizzato della Lazio. Durante una diretta twitcher, il fantasista si è lasciato andare ad alcune affermazioni che non hanno fatto piacere alla dirigenza, per questo, si sta decidendo di punirlo lasciandolo in panchina nella trasferta di Crotone oltre alla maxi multa che arriverà nei prossimi giorni. Tutto ciò, ha lasciato sbigottito Inzaghi che ha sempre creduto nel gruppo e difeso da tutti e non vorrebbe rinunciare a Luis Alberto dopo tutte le mancanze avute fino a questo momento. Cercherà di ricucire il rapporto con la società anche se Tare, questa volta appoggerà il presidente, anche lui è rimasto ferito dalle parole dello spagnolo. Al momento la situazione non è delle migliori e Inzaghi, farà di tutto affinché la società non metta Luis fuori rosa ma che paghi attraverso la multa salata, d’altronde il giocatore si è già scusato anche se per la dirigenza, non è stato sufficiente. Il mister avrà il delicato compito di ricucire lo strappo.

Lazio il nuovo aereo costerà 700 mila euro l’anno

La Uefa multa la Roma: è condotta impropria dei calciatori

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO ZENIT Kerzhakov: “Abbiamo studiato Immobile e la squadra”

Avatar

Pubblicato

il



Il portiere dello Zenit Kerzhakov ha parlato in conferenza stampa della partita di domani contro la Lazio.

Alla viglia del match contro la Lazio, è intervenuto in conferenza stampa anche il portiere dello Zenit Mikhail Kerzhakov. “Chi è tornato dalla Nazionale è un po’ più stanco, ma la nostra condizione fisica è buona: è così per noi come per le squadre che hanno giocatori in Nazionale”. Su Ciro Immobile: “Non ha bisogno di presentazioni, è eccezionale, veloce, abile spalle alla porta. Abbiamo studiato lui e la Lazio, e continueremo a farlo ancora”. Sullo stadio a porte chiuse: “Nel calcio senza tifosi non c’è nulla di bello. All’andata la Lazio aveva molte defezioni, domani non sarà così, ci saranno più calciatori avversari” ma “siamo concentrati solo su noi stessi, cerchiamo di pensare a noi”, ha concluso.

Continua a leggere

Articoli più letti