Lazio Flaminio – Il Comune mette in sicurezza l’area

In casa Lazio Flaminio vuol dire sogno, vuol dire futuro. L’idea è quella di regalare alla squadra e ai tifosi una nuova casa, uno stadio dove dar vita a un domani ricco di successi all’insegna dei colori biancocelesti. Nelle scorse settimane era tornata in auge la petizione lanciata dai tifosi per rivendicare il Flaminio, allo stato attuale ridotto ai limiti del decadimento da oltre 10 anni. La petizione aveva fatto seguito alle parole del patron Claudio Lotito, che aveva fatto presente l’intenzione di abbracciare il progetto mettendo in campo una cifra vicina agli 80 milioni di euro.

BONIFICA IN VISTA?

Da lì l’inizio dei sopralluoghi effettuati da alcuni tecnici. Nelle ultime ore sarebbe arrivata la conferma relativa all’area transennata che, stando a quanto emerso, potrebbe coincidere con l’ok all’inizio dei lavori. Il Comune sembrerebbe dunque aver messo in sicurezza la zona e, intorno al prossimo settembre, sarebbe attesa la bonifica. Non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi. Nel frattempo, è cosa lecita, i tifosi biancocelesti possono iniziare a sognare quella che, al momento, sembra poter essere destinata a diventare la loro nuova casa.

Lazio Flaminio
Lazio Flaminio

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE