Rambaudi : “Deluso da Sarri, anche lui è complice”

Rambaudi, ex giocatore della Lazio ha tuonato in un intervista a TMW Radio contro Sarri ed il calciomercato . RAMBAUDI : “ANCHE SARRI COMPLICE” Sulla Lazio che idea si è fatto? “Per me è molto indietro, non mi sta piacendo: mi aspettavo di più. E’ carente dietro, 39 gol subìti è un dato non bello. […]

Rambaudi, ex giocatore della Lazio ha tuonato in un intervista a TMW Radio contro Sarri ed il calciomercato .

RAMBAUDI : “ANCHE SARRI COMPLICE”

Sulla Lazio che idea si è fatto?
“Per me è molto indietro, non mi sta piacendo: mi aspettavo di più. E’ carente dietro, 39 gol subìti è un dato non bello. Ed è una mancanza che c’era da quest’estate: tra l’altro questi gol sono stati presi non tanto perché legati a nozioni nuove dell’allenatore ma per carenze in determinate zone”.

Che obiettivi può darsi?
“Quel che posso dire è che ora non mi piace: ci sono troppi alti e bassi, più bassi che alti. La Lazio ha il dovere di lottare per il quarto posto anche se è dura: ha le qualità per fare un gran girone di ritorno. Dietro numericamente qualcosa serve, soprattutto per i centrali. E per fare il salto occorre un play forte, per valorizzare il gioco di Sarri e per tirare fuori il meglio da tutti gli altri”.

Sarri ha detto tra l’altro che servirà programmare due-tre sessioni per costruire una squadra molto importante
“Io ero un sarriano convinto, sfegatato, l’ho sempre difeso a Napoli anche quando era criticato. Ma alla Lazio mi ha deluso. Certi giocatori non sono ritenuti funzionali? Ci si doveva pensare prima o aspettare il lavoro che dovrà venir fuori. Per la qualità della squadra, la Lazio è indietro. C’è stata a livello mentale l’idea di giocare un calcio diverso ma i giocatori sono comunque gli stessi che in questi anni si sono tolti buone soddisfazioni e poi sono arrivati in estate elementi del calibro di Pedro, Basic, Anderson che è tornato. In qualche ruolo non ha giocatori funzionali però c’è voluto troppo tempo per capirlo”.

SEGUICI SU FACEBOOK

MURIQI – LA LETTERA DI ADDIO

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE