LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Derby, per Tudor questa Roma “era troppo” : l’analisi completa a Dazn

PUBBLICITA

Roma Lazio – Igor Tudor commenta la sconfitta nel derby

L’allenatore della Lazio, Igor Tudor, ha rivelato i suoi pensieri durante un’intervista con Dazn dopo la sfida contro la Roma.

PUBBLICITA

Pensieri sul risultato della partita

Il tecnico ha espresso delusione per la mancanza di lucidità dei suoi attaccanti:

“Ci è mancato il tridente lì davanti, ci è mancata lucidità, qualche tiro in più. Questa Roma era troppo per questa partita, la terza in sette giorni, considerato il poco tempo per prepararsi. Facciamo i complimenti a loro e ci rimettiamo al lavoro”

Scelte tecniche dopo il triplo cambio

 “Ciro e Romagnoli hanno avuto problemini, Isaksen scelta tecnica”

Analisi delle dinamiche di squadra

Il tecnico ha poi discusso le dinamiche della squadra. Con meno tempo per lavorare con i giocatori, non si possono conoscere bene.

“C’è molto da migliorare, anche nell’interpretazione del calcio. Serve molto lavoro fisico per resistere al calcio intenso, almeno un mese o due. Sono molto positivo, molto ottimista. Ho visto molte cose positive. Certamente occorrerà del tempo, ma guardiamo avanti con positività”.

Aspetti da migliorare

Tudor ha anche identificato alcuni aspetti su cui la squadra deve lavorare:

“È evidente che in avanti facciamo fatica. I tre davanti devono fare la differenza, con l’aiuto dei quinti. Affrontare la Roma è difficile, praticano un calcio che evita il pressing. Se invece non riesci a essere forte, è difficile rubargli palla. L’idea era di rimanere compatti, ma nella situazione attuale non era facile perché si doveva rompere un po’ la linea e abbiamo faticato. Se ti abbassi, loro vengono e mettono i cross, e abbiamo risentito la fisicità delle seconde palle.”

Gli obiettivi futuri

Nel concludere l’intervista, l’allenatore ha parlato delle sue aspettative per il futuro:

“Gli obiettivi sono sempre gli stessi, crescere e migliorare, vedere più cattiveria e incisività davanti, mantenendo l’equilibrio e la compattezza sempre. Come ho detto prima, lunedì ci mettiamo al lavoro e prepariamo la prossima partita”.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS