LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

È possibile avere 9 squadre italiane nelle coppe europee la prossima stagione : ecco cosa serve

PUBBLICITA

La prossima stagione 2024/2025 della Serie A potrebbe vedere un numero record di 9 squadre italiane qualificate per le competizioni europee tra Champions League, Europa League e Conference League. Questo risultato dipenderà dal successo dell’Atalanta e della Fiorentina nelle relative competizioni europee e dal risultato finale della classifica della Serie A.

PUBBLICITA

Qualificazioni italiane per le coppe europee 2024-2025?

La Serie A potrebbe avere un’eccezionale rappresentanza nelle competizioni europee della prossima stagione. Questo dipenderà in gran parte dal successo della Fiorentina in Conference League, che affronta l’Olympiacos in finale, e dell’Atalanta in Europa League, che sfiderà il Bayer Leverkusen. Un trionfo di entrambe le squadre potrebbe portare al record di squadre italiane nelle competizioni europee, a patto che la classifica finale della Serie A lo permetta.

Scenari di qualificazione per Champions, Europa e Conference League

La Fiorentina, già arrivata alla finale del terzo torneo continentale per il secondo anno consecutivo, ha un ruolo importante in questa marcia verso il record. Se il club di Italiano riuscisse a vincere il titolo e a concludere la stagione di Serie A fuori dalle prime sette, il sogno di avere nove squadre in coppa può diventare realtà. Tuttavia, la classifica finale della Serie A sarà fondamentale. Se l’Atalanta dovesse trionfare in Europa League, la Roma al momento sesta si unirà alla Champions League, in base alle regole della Uefa che assegnano un posto extra in Champions alle squadre di campionati competitivi.

Quali squadre italiane in Europa League e Conference League?

L’Italia ha l’opportunità di inviare un totale di sei squadre alla nuova Champions League; oltre alle quattro classificate normalmente, Atalanta, in quanto vincitrice dell’Europa League, ed eventualmente la quinta o sesta classificata di Serie A. A queste sei squadre, si aggiungerebbero almeno due; una si qualificherà per l’Europa League e l’altra per la Conference League. Una vittoria della Fiorentina contro l’Olympiacos significherebbe che i Viola si qualificherebbero automaticamente per l’Europa League, dando quindi l’opportunità all’ottava o nona classificata di Serie A di partecipare alla Conference League.

Tuttavia, se l’Atalanta dovesse concludere la Serie A al sesto posto, ma riuscendo a vincere l’Europa League, entrerà in Champions League, lasciando due posti per l’Europa League alle squadre italiane; il settimo posto del campionato (attualmente la Lazio) e Fiorentina.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS