Lazio Napoli, Curva Nord straordinaria per tifo: non si è mollato di un centimetro!

Che Curva ragazzi! Se la Lazio è riuscita a portare a casa i 3 punti lo deve anche e soprattutto alla sua gente che non ha smesso mai di incitare la squadra. Lazio Napoli che tifo!

La magia che si era creata ieri sera d’altronde poteva far presagire solo un finale positivo e straordinario. Una festa sugli spalti per i 120 anni della società, una scenografia della Curva Nord da brividi a ricordare tutte le sezioni della polisportiva più grande d’Europa. Poi la partita: un Lazio Napoli d’alta quota per i biancocelesti che volevano continuare a cullare il sogno Scudetto. Una partita molto bloccata con la squadra di Inzaghi che voleva a tutti i costi tenere bassi i ritmi e il Napoli sornione alla ricerca di ripartenze fulminee. Il canovaccio della gara sembrava portare ad un pareggio che avrebbe certamente accontentato i partenopei ma non gli Inzaghi boys.

E sugli spalti? Un tifo delle grandi occasioni, una Curva Nord che non ha mai smesso di cantare e incitare la squadra. Anche nel secondo tempo quando sembrava che la Lazio fosse calata e il Napoli aveva pericolosamente preso il centrocampo. I tifosi ci hanno sempre creduto e il messaggio è arrivato certamente anche alla squadra quando Immobile toglie il pallone a Ospina e tira in porta. Si gonfia la rete e si gonfia il cuore dei 40.000 tifosi presenti che possono esultare di gioia: la Lazio continua il suo sogno così come della sua gente. Non svegliateci!