Seguici sui Social

News

Lazio la Figc a Formello per controllare la situazione Covid

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio Lotito a Formello
PUBBLICITA

Lazio la Figc a Formello – Alcuni ispettore della Lega, nella giornata di ieri sono arrivati nel centro sportivo per capire la situazione

Lazio la Figc a Formello – Il non divulgare notizie o comunicati da parte della società, ha spiazzato tutti. Anche per questo la procura della Figc, ci ha voluto vedere più chiaro e secondo Il Messaggero, nella giornata di ieri, ha inviato gli 007 federali per chiarire tutto ciò. Questo però, accade per tutte le squadre che hanno dei contagiati, gli ispettori controllano che il protocollo sia stato o meno rispettato. Era presente il presidente Lotito che ha spiegato la situazione. Sono stati controllati i registri per capire come mai sia scoppiato questo focolaio considerando che al momento fuori risultano tantissimi calciatori.

I tamponi della Uefa hanno evidenziato ben 10 positivi, tanti, anzi troppi. Il medico Rodia ha però aggiunto che alcuni di questi tamponi, 3-4 dovrebbero essere controllati, andrebbero verificati. Uno di questi è Immobile che non ha nessun sintomo. La Lazio ha mandato tutti i calciatori a casa per un isolamento preventivo. Nei tamponi di ieri, è risultato lo stesso esito di quelli effettuati dalla Uefa. Ora, i biancocelesti, svolgeranno un tampone a giornata in vista della sfida contro il Torino. Il tampone obbligatorio, sarà quello a 48 ore dalla sfida, dopo di ché chi risulterà positivo, non potrà scendere in campo e aiutare la squadra in questo periodo di tour de force. Intanto però se i tamponi continuassero a essere positivi, Tare e la società, potrebbero chiedere il rinvio della partita in modo tale da non complicare ulteriormente la situazione.

  LAZIO TORINO Oggi nuovi tamponi: in caso di negatività la partita potrebbe disputarsi

BRUGES LAZIO Correa: “In difficoltà abbiamo ottenuto un punto importante”


Conferenza stampa

Juventus-Lazio, Pirlo: “Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine”

Pubblicato

il

Juventus-Lazio

Conferenza stampa Juventus-Lazio, le parole dell’allenatore bianconero

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani sera contro la Lazio. Il mister è apparso cosciente delle qualità della squadra biancoceleste: “La Lazio è una grande squadra che gioca con gli stessi giocatori da 6 anni, hanno quindi un gioco ben definito, i risultati ottenuti parlano per loro. Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi, sappiamo che non sarà facile“. Molti ancora gli indisponibili nella Juventus: “Stamattina qualcuno si è allenato in parte con la squadra, ma fortunatamente abbiamo un altro giorno per recuperare. Peccato per l’assenza di Bentancur (risultato positivo al Covid-19), la sua assenza ci obbligherà a fare altre scelte, dovremo inventarci qualcosa. Nemmeno De Ligt si è ancora allenato; Bonucci viene da16 giorni di inattività, oggi si è allenato, sta meglio ma non abbiamo ancora certezza che possa giocare dal principio. Il mister ha speso poi parole di elogio per Cristiano Ronaldo, che presenzia ormai tutte le partite, portando sempre buoni risultati: “E’ normale che una giornata o due di riposo gli farebbero bene. Purtroppo siamo contati, ha stretto i denti e lo farà ancora se necessario. Ha dimostrato di essere un grande professionista, dando sempre l’esempio“.

Continua a leggere