Pinelli (Mediaset) attacca Calenda: “Vuole Keita via dalla Lazio”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Botta e risposta tra Pietro Pinelli, giornalista di Mediaset Premium e Calenda, procuratore di Keita. Due voci, due diverse correnti di pensiero. Chi avrà ragione tra i due? A chi credere?

CALENDA STA SBAGLIANDO CON KEITA

Ecco l’intervento di Pinelli a Radiosei: “Adesso abbiamo capito chi in tutta questa vicenda dice delle mezze verità. Calenda si è palesato davanti alla telecamere dicendo una delle tante cose sbagliate. Affermare che nell’incontro di martedì con Lotito non ci sia stata una proposta di rinnovo contrattuale è sbagliato. Lo zampino della Juventus che ha promesso in tempi non sospetti un contratto a partire dal 2018 è chiaro. Poi farà un’offerta al ribasso alla Lazio per portarlo via prima. A differenza di altre società la Juventus non ha chiesto alla Lazio l’autorizzazione di parlare con il giocatore. Keita in questa vicenda è una vittima più o meno diretta. Se davvero il ragazzo volesse essere grato alla Lazio, più che rinnovare il contratto, ora dovrebbe accettare l’offerta del Milan. La prima cosa che Calenda disse a Keita è stata quella di bloccare l’ipotesi di un suo rinnovo con la Lazio. Adesso credo che al 95 per cento vada alla Juventus. Le possibilità che ci vada ad agosto sono le stesse rispetto a quelle di uno svincolo tra un anno”.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

IL TWEET DI CALENDA CONTRO PINELLI E I GIORNALISTI


whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS