Seguici sui Social

News

Lite tra Lotito e Peruzzi per il gesto di Luis Alberto: i dettagli

Pubblicato

il

Angelo Peruzzi club manager della Lazio
PUBBLICITA

Lite tra Lotito e Peruzzi per l’uscita infelice che fece lo spagnolo qualche settimana fa, pagate poi, con una multa salata arrivata dalla società

Lite tra Lotito e Peruzzi per il caso Luis Alberto. Lo spagnolo durante una diretta Instagram, se n’è uscito con delle parole infelici nei riguardi di Lotito, questo, ha suscitato la rabbia dello stesso presidente pronto a multarlo e a lasciarlo a casa per il match di Crotone. Cosa però, non successa. Già, perché sia Inzaghi che il team manager Peruzzi, hanno ritenuto che la multa fosse più che sufficiente per lo spagnolo, oltre a una bella sgridata. Come riporta il Tempo, è avvenuta una furiosa lite tra il presidente Lotito e Peruzzi prima della partenza per Crotone, alla quale, l’ex portiere non ha poi preso parte. Angelo, ha spiegato in tutti i modi che la multa potesse bastare perché poi a decidere se dovesse scendere o meno in campo dovesse essere Inzaghi, cosa che a Lotito non andava bene.

DECISIONE

Come sappiamo, lo spagnolo è sceso in campo, ha giocato tutti i minuti e ha terminato il match con la fascia da capitano. Peruzzi, ha deciso di non partire per Crotone, in questi giorni, sta valutando il suo futuro, la lite ha lasciato il segno e potrebbe lasciare anzitempo la Lazio (il suo contratto scadrà nel 2022). Inzaghi e Tare, stanno cercando di calmare le acque, sanno che l’ex portiere ricopre un ruolo importante all’interno della rosa e non intendono farne a meno. In settimana, dovrebbero esserci nuovi contatti tra i due per far rientrare la situazione.

LAZIO ZENIT Le probabili formazioni, orario e dove vederla

Gaffe del Corriere della Sera: il gruppo Cairo denigra la Lazio


News

Napoli-Lazio, Farris: “Domani importante esame di maturità”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Le dichiarazioni del vice allenatore Farris, che al momento ritiene importante focalizzarsi su un match alla volta. Senza perdere però il quadro generale

Napoli-Lazio, vigilia del match. Massimiliano Farris, vice del mister Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della partita in cui siederà in panchina al posto dell’allenatore piacentino, ancora in isolamento causa Covid. “Domani con il Napoli sarà un importante esame di maturità per noi, vista la classifica attuale, che ci vede nuovamente in alto dopo le ultime cinque vittorie consecutive”, ha detto ai microfoni di Lazio Style Channel. “Ci attende uno scontro diretto, sarà importante dare continuità agli ultimi risultati attraverso la prestazione. L’obiettivo è fare punti“, ha aggiunto il vice allenatore biancoceleste. “Nell’allenamento di oggi valuteremo i piccoli acciacchi e la disponibilità dei ragazzi. La gestione delle energie in questo momento è secondaria: c’è questa partita domani, chi sta bene e ha recuperato dopo le fatiche con il Benevento sarà a disposizione, forse a gara in corso potremo effettuare delle valutazioni. Chi ha le energie dovrà dare tutto in campo per poi recuperare in vista del confronto con il Milan. Ora occorre focalizzarsi solo su una partita alla volta”, conclude Farris.

Continua a leggere

Articoli più letti